Una bellissima manifestazione “a tutto retrocomputer” si terrà a Roma il 28 e 29 aprile prossimi presso il Complesso Ex Cartiera Latina, via Appia Antica 42.

Si tratta sicuramente di un evento importante nel nostro panorama nazionale, che avrà comunque un tocco di internazionalità per la presenza di un illustre ospite: Lee Felsenstein: padre del Sol 20, il primo home computer della storia venduto pre-assemblato nel 1976, e progettista dell’Osborne One, il primo computer portatile della storia, nonché primo moderatore dell’Homebrew Computer Club, la fucina di geni frequentata dal 1975 anche da personaggi come Steve Jobs e Bill Gates.

Ma soprattutto vedrà la presenza di due personaggi di altissimo rilievo che torneranno a parlare di Olivetti: Gastone Garziera che fece parte del team dell’Ing. Perotto che realizzò l’Olivetti Programma 101, considerato il primo computer personale della storia.
Sarà poi presente Sandro Graciotti responsabile tecnico della Olivetti che racconterà la storia del mio “amore” dei tempi universitari, l’M24, che continuo a considerare il più bel computer, IBM compatibile, della storia.

Durante l’evento sarà eseguita l’annuale “power-up” del rarissimo Apple I ancora in circolazione acquistato nel 2010 dall’imprenditore torinese Marco Boglione.

Nell’area espositiva di 400mq saranno presenti diverse associazioni italiane di retrocomputing che esporranno i loro pezzi più significativi. Con un amico (Gianni, conosciuto sabato alla fiera in cui ho esposto), ho avuto modo di vedere una carrellata fotografica delle macchine esposte nell’edizione dell’anno scorso e devo dire che erano modelli di un certo rilievo, che già possono valere il viaggio fino a Roma. Vedere dal vivo un Olivetti P101, un Altair 8800, l’IMSAI 8080 e tanti altri fa un certo effetto!

Se gli impegni me lo permetteranno, vorrei partecipare da spettatore per poter presentare su queste pagine un reportage degli eventi e delle macchine esposte. perciò “stay tuned”!

Per finire un particolare, non certo fondamentale ma che farà sicuramente piacere, l’ingresso all’evento è totalmente gratuito!

Maggiori informazioni su: http://www.vintagecomputerclubitalia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *